Il mio viaggio da narratore – La mia Software House Indie

Logo 4k

Se mi seguite da un po’, ormai avrete capito quanto i videogiochi rappresentino una componente portante della mia formazione narrativa, ma anche della mia cultura in generale. In un precedente articolo vi accennai a come fu proprio un videogioco a farmi capire che narrare storie era ciò che volevo nel mio futuro, e da quel giorno la mia vita è stata costantemente arricchita di storie, di ogni genere, da ogni media e di qualsiasi epoca.

Questo lungo percorso però, non è stato l’unico che ho intrapreso. In parallelo, anche se strettamente legato al primo, ne ho iniziato un altro: lo sviluppo di videogiochi.

Sempre seguendo il sogno di diventare un narratore a 360 gradi, senza limitazioni dovute agli strumenti che ogni media mi concede, ho coltivato la capacità di raccontare storie videoludiche allo stesso modo in cui ho coltivato quella nella scrittura.

Il tutto ha avuto inizio ormai quasi 13 anni fa, durante l’ultimo anno di scuola che frequentai, prima di lasciarla temporaneamente per lavorare, quando conobbi due nuovi compagni di classe: Alket e Giuseppe.

Tutti e tre eravamo legati dalle passioni per le belle storie e per i videogiochi, e questo facilitò e alimentò il nostro conoscerci e stringere un’amicizia forte e duratura, che va avanti tuttora.

Insieme trovammo il terreno adatto ad alimentare la nostra curiosità smodata. Leggevamo insieme tutte le riviste su cui riuscivamo a mettere le mani, passavamo interi pomeriggi a navigare su internet cercando trailer e articoli vari, recuperavamo vecchissimi videogiochi da studiarci, il tutto solo per poterci confrontare e alimentare ore e ore di chiacchierate. Eravamo curiosi, appassionati e avevamo gusti uguali e diversi allo stesso tempo, caratteristiche che davano vita a dibattiti intriganti, e a volte anche positivamente infervorati.

Imparammo a conoscere il mondo dietro ai videogiochi, della loro produzione e di come il mercato influiva su di loro. Stavamo vivendo nell’era dell’oro del media videoludico (e credo che lo sia tuttora), e per questo ogni giorno c’era qualcosa di nuovo da imparare.

Io, Alket e Giuseppe
Rarissima foto della nostra giovinezza!

Ad un certo punto osservare quel mondo da consumatori non ci bastò più. Ci ritrovammo a dire quella famosa frase che ognuno pensa almeno una volta nella vita, nei confronti di qualsiasi ambito lo appassioni: io l’avrei fatto diversamente.

Ecco, quello fu il momento in cui tutto cambiò. Non avevamo ancora compiuto 16 anni quando buttammo giù il concept del nostro primo gioco, e quello fu solo il primo di una folta schiera di progetti a cui lavorammo nei dieci anni seguenti. Hobby per lo più, ma sempre con il sogno condiviso di aprire un giorno il nostro studio creativo. Un sogno sussurrato tra di noi, ampliato, modificato e fantasticato per anni, fino a quando, l’anno scorso, abbiamo deciso di dargli una forma concreta.

La preparazione è stata lunga e travagliata, ma a Giugno, con tutta la sincera ingenuità di cui sono capaci solo i sognatori, abbiamo ufficialmente avviato la nostra piccola Software House Indie.

Le risorse sono ovviamente poche, per adesso, e la strada da percorrere è ancora lunghissima, ma la voglia di metterci in gioco è tantissima. In questo progetto stiamo riversando tutta la nostra creatività, la passione maturata in più di vent’anni e ogni singola goccia di sudore e tempo a nostra disposizione.

Un passo dopo l’altro, sempre all’inseguimento dei sogni, oggi vi presento Crucible Of Worlds Studios, un crogiolo in cui prenderanno vita i nostri mondi e le nostre storie. Un universo che non vediamo l’ora di riempire con la nostra fantasia.


Canali Crucible Of Worlds Studios:

Youtube

Facebook

2 pensieri su “Il mio viaggio da narratore – La mia Software House Indie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...